garda-odontoiatria-disinfettore-automatico

Disinfettore automatico

Precauzioni in linea con le direttive sanitarie

Durante l’applicazione di tutte le procedure operative vengono adottate le precauzioni di base, stabilite da linee guida nazionali e internazionali.
Anche per questo motivo tutto il personale indossa divisa e calzari che utilizza solo in studio.
Per evitare batteri e virus, abbiamo messo in atto un severissimo sistema di controllo: utilizziamo materiali e strumenti monouso, che vengono cioè eliminati dopo essere utilizzati una sola volta: (aghi, siringhe, fiale, lame da bisturi, suture, guanti, mascherine, piastrine da impasto, dischi e striscette abrasive, matrici, preformati per otturazioni, dighe, pennellini, bicchieri, telini, garze, cotoncini, aspira saliva, ecc).
I terminali dei cordoni dei trapani, delle siringhe aria/acqua, degli ultrasuoni e infine degli aspiratori ad alta velocità sono protetti da guaine monouso.
Per tutte le altre attrezzature si segue questo rigoroso processo di sanificazione.
Dopo l’uso tutto lo strumentario odontoiatrico viene sottoposto a decontaminazione mediante immersione in soluzioni chimiche biodegradabili in una vasca a ultrasuoni.
Ciò consente il distacco di particelle e materiali organici anche non visibili ad occhio nudo.
garda-odontoiatria-igiene-sicurezza
garda-disinfettore-automatico

Termodisinfettore

Al termine del ciclo passano all’ interno di un termo disinfettore detto lava-ferri.
Si tratta di una macchina che, attraverso un ciclo a 93°C, pratica il lavaggio, una termo-disinfezione ad alto livello, il risciacquo e l’asciugatura degli strumenti in maniera del tutto automatica permettendo la standardizzazione della qualità di processo e la totale sicurezza degli operatori.
Dopo questo trattamento gli strumenti vengono introdotti in buste di carta e polipropilene le cui estremità vengono termosaldate per evitare contaminazioni nelle fasi successive.
La confezione dello strumentario è una procedura indispensabile per un corretto stoccaggio.
Tutti i materiali impiegati per il confezionamento sono conformi alla normativa DIN 58 953.
A questo punto si passa al processo di sterilizzazione propriamente detto.

IGIENE E SICUREZZA

Termodisinfettore

Al termine del ciclo passano all’ interno di un termo disinfettore detto lava-ferri.
Si tratta di una macchina che, attraverso un ciclo a 93°C, pratica il lavaggio, una termo-disinfezione ad alto livello, il risciacquo e l’asciugatura degli strumenti in maniera del tutto automatica permettendo la standardizzazione della qualità di processo e la totale sicurezza degli operatori.
Dopo questo trattamento gli strumenti vengono introdotti in buste di carta e polipropilene le cui estremità vengono termosaldate per evitare contaminazioni nelle fasi successive.
La confezione dello strumentario è una procedura indispensabile per un corretto stoccaggio.
Tutti i materiali impiegati per il confezionamento sono conformi alla normativa DIN 58 953.
A questo punto si passa al processo di sterilizzazione propriamente detto.
garda-disinfettore-automatico

Passione, Precisione, Qualità.
Uno studio polispecialistico al servizio di tutta la famiglia.

Contattaci per fissare la tua prima visita

Compila il form per maggiori informazioni


Dichiaro di aver letto l'informativa della privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR 2016/679